Utilità



Avviso

Ultimi Commenti

Nessun Commento.

Chi c'é online?

Membro: 0
Visitatore: 1

Parole chiave (tag)

'Ndrangheta 'Ndrangheta - Italian Mafia - La Musica della Mafi 'Ndrangheta: confiscati beni per un mln 'Ndrangheta: fine indagine a Bologna 'Ndrangheta:mani su gioco online 132 denunce 3 arresti 38 arresti 40 arresti 5 mln beni 6 Kg eroina 60% catanzaresi cauti per futuro 7 arresti 8 mln A Sangue Freddo 'Ndrangheta AdeLa - "Marranzanu" ADELA - Brucia la terra ADELA - Calabria mia affidato centro riabilitazione Aggredito e rapinato Anas apre due varianti statale 106 Armi e munizioni in masseria arrestato Arrestato con coca reggio calabria arrestato il boss della cocaina Rocco Morabito arrestato minorenne arresti arresti e perquisizioni arresto Arresto boss 88 anni Auto fuori strada Avevano 20 grammi cocaina avviene in strada bloccato padre arrestato bottino 80 mila euro Calabria Calabria Calabrisella Mia Calabria Parlamentari Pd Calcio Crotone in A calcio Lecce Calcio: disordini Messina-Reggina camionista Canto Calabrese: "Terra d'amuri" Canzoni Calabresi Fior Di Cucuzza Capotreno aggredito e punto con siringhe Cavatelli ai frutti di mare gratinati ricette cala ciclo rifiuti illegale Cocaina dalla Colombia Coltivazione canapa Crisi Crotone nave con 730 migranti denunciati in 829 Diciottenne ucciso Diciottenne ucciso a Catanzaro per un debito di 10 Diciottenne ucciso durante lite dieci arresti nel reggino Donna perseguita suo ex due arresti due feriti Eliche alle melanzane cucina ricette Esplosione bombola gas provoca incendio Esplosione in appartamento Estrazione Lotto del 02/01/2015 Estrazione Lotto del 03/01/2015 Estrazione Lotto del 03/02/2015 Estrazione Lotto del 03/06/2015 Estrazione Lotto del 04/06/2015 Estrazione Lotto del 05/02/2015 Estrazione Lotto del 06/06/2015 Estrazione Lotto del 07/01/2015 Estrazione Lotto del 07/02/2015 Estrazione Lotto del 08/01/2015 Estrazione Lotto del 09/06/2015 Estrazione Lotto del 10/01/2015 Estrazione Lotto del 10/02/2015 Estrazione Lotto del 11/06/2015 Estrazione Lotto del 12/02/2015 Estrazione Lotto del 13/01/2015 Estrazione Lotto del 13/06/2015 Estrazione Lotto del 14/02/2015 Estrazione Lotto del 15/01/2015 Estrazione Lotto del 16/06/2015 Estrazione Lotto del 17/01/2015 Estrazione Lotto del 17/02/2015 Estrazione Lotto del 18/06/2015 Estrazione Lotto del 19/02/2015 Estrazione Lotto del 20/01/2015 Estrazione Lotto del 20/06/2015 Estrazione Lotto del 21/02/2015 Estrazione Lotto del 22/01/2015 Estrazione Lotto del 23/06/2015 Estrazione Lotto del 24/01/2015 Estrazione Lotto del 24/02/2015 Estrazione Lotto del 25/02/2015 Estrazione Lotto del 25/06/2015 Estrazione Lotto del 27/01/2015 Estrazione Lotto del 27/06/2015 Estrazione Lotto del 28/02/2015 Estrazione Lotto del 29/01/2015 Estrazione Lotto del 31/01/2015 Fabrizio Corona lascia il carcere fatture false fermato coetaneo Ferragosto a spalare fango a Rossano Fucili Funghi ricette crotone calabria piatti tipici Furto di gioielli Fusilli alla Silana cosenza cucina Getta cocaina Giovanni Cacioppo - La Salerno Reggio Calabria Zel Giunta a Reggio nave con 666 migranti grave gravi ustioni anziana grazie Papa per forte richiamo guerra i video choc di killer in azione Immigrazione: Diritti Civili Imprenditore ucciso in un agguato In Calabria arrivati 2.014 migranti In pozzo 3 giorni dopo caduta Incendiata auto Filadelfia Incendio in casa Incendio locomotore Incidenti stradali auto precipita nel fiume Indagati ingegneri Motorizzazione Reggio indagati medici Insetti su alimenti Investe anziano e fugge Involucri sospetti a ingresso negozi Jobs Act licenziamenti L A piu bella folk calabrese Rocco Cristofaro La Musica Della Mafia Rosarno C. Prieto Sidici Feb Lady 'Ndrangheta speciale a cura di Beatrice Borro Lombardia e Calabria. Madre e figlia uccise in Calabria Massoneria e 'ndrangheta Morta bambina 4 mesi morta una donna Morto operatore Rai morto un 33enne muore anziana Muore dopo malore durante immersione Muore schiacciato dal trattore muore venticinquenne Nepite vibo valentia ricette dolci calabria no avvicinamento Operazione contro cosca Padre Fedele assolto Pedone travolto e ucciso Picchia minore per debito droga Piromalli - Ndrangheta pistola spade Katana arrestato Protesta dipendenti Terina su tetto sede quattro arresti Ragazze costrette prostituirsi Rapina Reggio Calabria migranti ricette calabresi Rigatoni alla 'nduja e pesce spa Rom aggrediscono Cc ROM tendopoli Cosenza Rubano pc e incendiano scuola salvato Scontro tra auto Scontro tra tre vetture Scoperti 4 finti ciechi in Calabria Scoperti falsi braccianti Scossa 4.3 a Maratea senza patente Sequestrata una tonnellata di formaggio Sequestrate 400 piante di marijuana Sequestrati 150 mila prodotti contraffatti sequestrati 2 Sequestrati 2 chili di eroina sequestrati 3.400 kg Sequestro prodotti contraffatti a Gioia spitz nano cucciolo dell'anno Storia della 'Ndrangheta Strage di Duisburg Su scooter con marijuana e coca Superenalotto Vinti 163 milioni Tarantella Calabrese Tonino Pironaci e i due scheletri barzelette Tonino Pironaci e il pullman di sordomuti Tonino Pironaci e le Formiche TOTO' MARINO Calabria terra promessa Traffico di droga a San Luca tre feriti Trovate 3 piantagioni canapa per 1 Trovati 4 Truffa a Inps Truffa da 3 mln a Inps Uccide moglie e suocera a coltellate Uccisa in Calabria una denuncia Vibo Valentia Uomini D'onore. Film Documentario sulla ndrangheta Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco Zippole di San Giuseppe ricette dolci reggio calab
Affissione degli articoli che appartengono alla categoria: News

21 Giu 2015 


 © ANSA



RENDE (COSENZA) - Il cucciolo di spitz nano Prince Charming kit by Omnia di Monia Amato di Licata (Agrigento), è il vincitore della Pro Plan Cup 2015, ammessa su concessione dell'Enci alla "Expo Internazionale Canina di Rende". La giuria lo ha scelto tra cuccioli di 30 razze provenienti da tutta Italia. Argento e bronzo rispettivamente al bulldog Psquared one Direction di Pietro Cerino (Napoli), e al bobtail Aryakas Tempsichori di Matteo Aulitano (Castiglione Cosentino).



Admin · 5 visite · 0 commenti
Categorie: News
21 Giu 2015 


 © ANSA



CROTONE - Una donna di 87 anni è rimasta gravemente ustionata nell'incendio divampato stamani nella sua abitazione, in un palazzo a Crotone. La donna è stata portata prima in ospedale e poi, con l'eliambulanza, trasferita in un centro specializzato fuori regione. A soccorrerla sono stati i vigili del fuoco che dopo avere iniziato a spegnere le fiamme nella stanza da letto, hanno soccorso l'anziana che, con i vestiti bruciati, ha cercato di salvarsi andando nella vasca da bagno.



Admin · 7 visite · 0 commenti
Categorie: News
21 Giu 2015 


 © ANSA



CATANZARO - Quattro persone di etnia rom sono state arrestate e poste ai domiciliari a Catanzaro dopo che, insieme ad altre persone, hanno aggredito due militari impegnati nel controllo ad un sorvegliato speciale nel quartiere Aranceto dove vive una folta comunità rom. I militari sono stati accerchiati da un gruppo di persone e sono rimasti feriti in modo lieve. L'intervento di altri carabinieri ha portato al fermo dei 4 per violenza, minaccia, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni.



Admin · 5 visite · 0 commenti
Categorie: News
21 Giu 2015 


 © ANSA



CROTONE - E' giunto nel porto di Crotone il rimorchiatore d'altura Bourbon Argo battente bandiera lussemburghese, a bordo del quale ci sono 730 migranti salvati nei giorni scorsi nel Canale di Sicilia in 5 distinti interventi. Del gruppo fanno parte anche 112 donne e 29 minori mentre su 19 persone sono in corso accertamenti per stabilirne l'età. Tra i migranti, di nazionalità etiope, eritrea, marocchina e siriana, anche due uomini ricoverati in ospedale per precedenti fratture.



Admin · 13 visite · 0 commenti
Categorie: News
21 Giu 2015 


 © ANSA



BADOLATO (CATANZARO) - Un giovane è morto ed un altro è rimasto ferito in un incidente avvenuto sulla strada statale 106 nel territorio di Badolato. Un'auto Volkswagen Polo condotta da P.P., 31 anni, stamani alle 6, per cause in via di accertamento da parte dei carabinieri della Compagnia di Soverato, ha urtato contro un muretto finendo la corsa sul guardrail sul lato opposto della strada. Francesco Paparo, 25 anni, di Monasterace (Reggio Calabria), è stato sbalzato fuori ed è morto sul colpo.



Admin · 17 visite · 0 commenti
Categorie: News
21 Giu 2015 


 © ANSA



REGGIO CALABRIA - La polizia ha arrestato, a Reggio Calabria, Antonino Caracciolo, 55 anni, con l'accusa di possesso illegale di armi da fuoco e da taglio. Durante una perquisizione gli agenti hanno trovato una pistola cal. 9x21 con matricola punzonata e caricatore rifornito, 70 cartucce, due carabine, due spade Katana con lame di 50 e 70 centimetri, un pugnale arabo, un coltello a serramanico ed un bastone di legno, oltre a videocamere a infrarossi e strumenti per la bonifica di microspie.



Admin · 5 visite · 0 commenti
Categorie: News
20 Giu 2015 


La norma legislativa che autorizza l’utilizzazione di finanziamenti regionali per la stabilizzazione dei lavoratori socialmente utili dovrà essere approvata dal Parlamento in sede di conversione del Decreto Legge  Enti Locali.I Deputati del PD vigileranno affinché il supplemento di approfondimento legislativo deciso ieri dal Consiglio dei Ministri, in base al quale è stata sospesa l’approvazione dei Comma dell’art. 8 del Decreto medesimo, non sia un ostacolo per portare a compimento, in maniera efficace ed irreversibile le procedure di stabilizzazione a cui sono interessati i Comuni della Regione Calabria per le categorie dei lavoratori di cui all’art. 1 della Legge 147/2013. La decisione del Governo, assunta nella riunione di ieri, è pertanto da interpretare come un ordinario rinvio e non come un diniego. Oltretutto, non si prevede alcuna copertura finanziaria aggiuntiva a carico dello Stato. Si tratta semplicemente di una norma autorizzativa affinché sia la Regione Calabria a disporre con propria Legge il finanziamento a carico del bilancio regionale. Il testo sottoposto all’esame del Consiglio dei Ministri non è una scelta improvvisata. Il provvedimento è stato disposto dalla Commissione centrale per la finanza e gli organici degli Enti Locali  ed è stato definito attraverso una azione interministeriale con la responsabilità dei dicasteri dell’Interno, Lavoro e MEF. E’  pletorico, inoltre, sottolineare che si è registrata anche la condivisione della Regione Calabria e delle stesse organizzazioni sindacali.I Deputati del PD, dunque, non intendono abbassare la guardia e non consentiranno che si possa perpetrare a danno di migliaia di famiglie calabresi una ulteriore pesante ingiustizia.



Admin · 16 visite · 0 commenti
Categorie: News
20 Giu 2015 

 © ANSA

PLATÌ (REGGIO CALABRIA) - I carabinieri di Platì hanno arrestato un diciassettenne e notificato a tre maggiorenni un provvedimento di obbligo di dimora e presentazione ai carabinieri, per produzione, traffico e detenzione di droga. Secondo l'accusa, i quattro potevano produrre quasi 17.000 dosi di marijuana. I fatti risalgono al settembre 2014, quando i militari sorpresero il minore nell'orto di famiglia mentre coltivava piante di canapa. Nelle vicinanze ne furono trovate altre 70.
   


Admin · 84 visite · 0 commenti
Categorie: News
20 Giu 2015 

 © ANSA

CROTONE - Persone non identificate hanno lasciato due involucri sospetti davanti alle serrande adiacenti del supermercato MD e del negozio Trony, a Crotone. A trovare i due involucri, due bottiglie rivestite di nastro adesivo con micce, sono stati i dipendenti dei due esercizi commerciali che hanno informato i carabinieri. La zona è stata transennata in attesa dell'arrivo degli artificieri. L'ipotesi è che si tratti o di pipe-bomb o di falsi ordigni artigianali usati a mo' di messaggi dal racket.
   Si sono rivelati dei falsi ordigni le due bottiglie completamente rivestite di nastro adesivo nero, provviste di miccia, lasciate davanti alle serrande del supermercato MD e del negozio di elettronica Trony, a Crotone.
Gli artificieri dei Carabinieri intervenuti da Cosenza hanno inertizzato i due involucri scoprendo che al loro interno non c'era alcuna carica esplosiva. Sul posto, subito dopo l'allarme lanciato dai dipendenti dei
due esercizi commerciali erano immediatamente giunti i carabinieri di Crotone che hanno chiuso la zona e creato una prima area di sicurezza. La situazione adesso è ritornata alla normalità.


Admin · 84 visite · 0 commenti
Categorie: News
20 Giu 2015 


“La giunta regionale della Calabria nella sua prossima riunione aderirà, con apposita delibera, alla Fondazione “Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare” il cui scopo primario è quello di studiare le metodologie e gli effetti della criminalità ed illegalità in agricoltura e nell’agroalimentare e di diffondere sia nell’opinione pubblica che ai vari livelli istituzionali la consapevolezza e la conoscenza della necessità di tutela del Made in Italy nel settore”.



A darne notizia è il Presidente della Regione Mario Oliverio.



“L’aggressione della criminalità alla produzione e alle eccellenze nazionali –afferma il presidente Oliverio, spiegando i motivi dell’adesione della Regione Calabria alla Fondazione- costituisce un fenomeno che, oltre ad imporre l’adozione di decisive misure penali, richiede una più ampia e condivisa conoscenza degli strumenti di prevenzione, controllo e repressione. Ogni lesione della credibilità delle eccellenze nazionali mina, infatti, l’avviamento economico dell’intero Paese, stante la forte compenetrazione tra cibo, cultura, paesaggio e Made in Italy. Inoltre, ogni fenomeno imitativo e l’insieme delle contraffazioni e delle adulterazioni alimentari non solo erodono l’immagine di uno degli asset centrali del nostro Paese, ma sottraggono ricchezza ed occupazione, indeboliscono le piattaforme produttive, mettono a rischio la sicurezza dei prodotti alimentari e quella ambientale, frodando consumatori e cittadini. Questi ultimi non solo subiscono la frode acquistando un bene diverso da quello dichiarato in etichetta, ma possono essere sottoposti a maggiori rischi riguardo la salubrità dei prodotti stessi e dei metodi di produzione.



Risulta, quindi, di tutta evidenza che gli studi –come quelli promossi e curati dalla citata Fondazione- che intendono costituire il supporto cognitivo, giuridico, economico e sociale per mettere in luce non solo l’importanza della lotta alla contraffazione, ma anche le dinamiche di tale azione malavitosa, sono di fondamentale importanza per consentire ai consumatori di fare sempre acquisti “volontari” ed oculati ed alle istituzioni di affinare sempre più gli strumenti, a tutti i livelli, per perseguire efficacemente tali azioni criminali.



“In considerazione di ciò e dei contenuti riportati nello Statuto della Fondazione, che risultano coerenti con i principi fondamentali dello Statuto della Regione Calabria e con le linee programmatiche che la Regione Calabria persegue in questo ambito –conclude il presidente della Giunta regionale- riteniamo opportuno aderire alla Fondazione stessa.



Admin · 90 visite · 0 commenti
Categorie: News
19 Giu 2015 


1-IMG_9858



Nel corso dell’incontro organizzato dal Festival “Trame” di Lamezia Terme, il vicepresidente nazionale Stefano Ciafani ha fornito in anteprima nazionale i dati sul ciclo illegale dei rifiuti in  Calabria, presenti nel Rapporto ecomafie 2015.



Nel 2014, anno a cui fa riferimento il rapporto, la Calabria si conferma al terzo posto nella classifica nazionale dell’illegalità nel ciclo dei rifiuti, con 555 infrazioni accertate (7,7% del totale nazionale). In aumento rispetto all’anno precedente, durante il quale erano state accertate 452 infrazioni. Le persone denunciate sono state 578  (524 nell’anno precedente), 1 arresto e 201 sequestri (2 arresti e 136 sequestri nel 2013). Reggio Calabria è 6° nella classifica dei reati accertati, con 177 infrazioni (2,4% del totale nazionale), Vibo Valentia è 8° (140 reati), Cosenza 9° (134), Crotone 24ma (68), Catanzaro 39ma (36). Nell’anno precedente, a Reggio Calabria erano state registrati 191 infrazioni, 180 denunce, 2 arresti e 50 sequestri; a Vibo Valentia 158 infrazioni, 156 denunce e 30 sequestri; a  Cosenza 64 infrazioni accertate, 130 denunce e 36 sequestri, a Catanzaro 25 infrazioni, 45 denunce e 20 sequestri; Crotone con 14 infrazioni e 13 denunce.



Il prossimo 30 giugno a Roma, nel corso della presentazione ufficiale del Rapporto Ecomafie 2015 Legambiente, verranno forniti anche i dati della Calabria, nelle classifiche relative all’illegalità ambientale, al ciclo illegale del cemento, al racket degli animali, all’archeomafia e agli incendi.



Ciafani è stato tra i promotori della battaglia “in nome del popolo inquinato” per l’introduzione degli ecoreati nel codice penale. “Ecogiustizia è stata fatta” è stato lo slogan dell’associazione, all’indomani dell’approvazione in Senato del ddl che introduce nel nostro ordinamento cinque delitti ambientali: inquinamento, disastro ambientale, traffico di materiale radioattivo, omessa bonifica e impedimento del controllo. Le pene sono molto importanti: si va dalla reclusione da 2 a 6 anni per il delitto di inquinamento a quella da 5 a 15 anni per chi commette un disastro ambientale. Per contrastare gli ecoreati, magistrati e forze dell’ordine potranno utilizzare gli strumenti di indagine più efficaci: arresti in flagranza, intercettazioni telefoniche e ambientali, rogatorie internazionali.



Da martedì 19 maggio 2015 – afferma Ciafani – la storia italiana delle vertenze ambientali impunite è finalmente chiusa, e se ne è aperta una nuova. Ormai non vale più la metafora, che abbiamo utilizzato migliaia di volte per ricordare il paradosso dell’inesistente tutela penale dell’ambiente, del furto della mela al supermercato, che secondo la normativa era punita più gravemente del reato di inquinamento. Dopo essere stata per 21 anni la pietra dello scandalo nel contrasto alle gravi illegalità ambientali consumate sul territorio nazionale, con questa legge l’Italia diventa finalmente un esempio da seguire a livello internazionale”.



Admin · 91 visite · 0 commenti
Categorie: News
19 Giu 2015 


 © ANSA



CROPANI (CATANZARO) - Quattrocento piante di marijuana sono state sequestrate a Cropani dai baschi verdi della Guardia di finanza di Catanzaro. La piantagione era stata realizzata in un canalone lungo gli argini di un torrente. E' stato trovato anche un impianto d'irrigazione ed un sistema di sorveglianza con alcune trappole simili a quelle utilizzate dai cacciatori per gli animali di grossa taglia. Dalla vendita della marijuana, secondo i finanzieri, si sarebbe ricavato un milione di euro.



Admin · 83 visite · 0 commenti
Categorie: News
19 Giu 2015 


 © ANSA



COSENZA - E' accusata, dopo la fine della loro storia sentimentale, di avere compiuto atti persecutori e lesioni personali nei confronti del suo ex. Ad una donna D.A., di 30 anni, personale della Squadra Mobile della Questura di Cosenza ha notificato un'ordinanza di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall'ex fidanzato. Il provvedimento intima alla donna anche il divieto di comunicare con l'uomo sia telefonicamente che attraverso sms o altri messaggi.



Admin · 81 visite · 0 commenti
Categorie: News
19 Giu 2015 


 © ANSA



FRANCAVILLA MARITTIMA (COSENZA) - Una donna di 85 anni, F.S., è morta la notte scorsa in un incidente sulla strada provinciale che collega Castrovillari alla 106, a Francavilla Marittimo. L'anziana viaggiava a bordo di una Fiat insieme al figlio e alla nuora. L'utilitaria, condotta dal figlio della vittima, per cause in corso d'accertamento da parte dei carabinieri della compagnia di Castrovillari, è andata fuori strada dopo avere divelto un guardrail, ed è finita in una scarpata.



Admin · 108 visite · 0 commenti
Categorie: News
19 Giu 2015 


 © ANSA



SERRA SAN BRUNO (VIBO VALENTIA) - E' di 80 mila euro il bottino di un furto compiuto in una gioielleria a Serra San Bruno. Due donne sono entrate nell'esercizio commerciale fingendo di dover acquistare dei gioielli e, approfittando della distrazione della proprietaria occupata anche con altre persone, hanno rubato un rotolo di stoffa con all'interno numerosi gioielli. Le due sono poi fuggite facendo perdere le loro tracce. Sull'episodio sono in corso le indagini dei carabinieri.



Admin · 82 visite · 0 commenti
Categorie: News

Pagina precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Pagina Successiva